Campione mondiale

    Grottaglie, Fame Festival 2012 (sottotitolo “Sempre peggio”).
    La cosa più divertente della giornata è la sorta di caccia al tesoro che vede tutti i convenuti aggirarsi per il paese con la cartina alla mano.

    Solo che la cartina non è chiara per niente, ci sono solo le strade, niente piazze o spazi aperti, impossibile capire dove ci si trovi. Quando si è in periferia è più facile (grazie Ippodamo da Mileto e la tua passione per gli angoli retti) ma nel centro storico è impossibile orientarsi.

    Forse anche in questo c’è la magia del Fame Festival: quando pensi di esserti perso scopri all’improvviso un murales così bello da rubare il respiro.

    Oppure conosci qualcuno che non avresti mai immaginato, come il campione mondiale di baffi 2010.
    Disperati per non riuscire a capire dove andare, abbiamo fermato questo signore intento a limare una chiave sul portone di casa. Impossibile non notare i suoi incredibili baffi: 20 cm per lato perfettamente orizzontali per poi svirgolare all’insù nelle punte.

    Ci ha raccontato che ha vinto il titolo in America e che fra un po’ va in Germania a partecipare a una nuova competizione. Alla domanda di come facesse a mantenere i baffi così rigidi e antigravitazionali, ci ha risposto che è un segreto.

    Allora forse usa un chilo di cera?
    No.
    Lacca a bucare l’ozono?
    No.
    Una qualche struttura interna ben camuffata?
    Nemmeno. (e per dimostrarlo ha piegato più volte un baffo che però come un elastico tornava sempre in posizione turgidissima).

    Alla fine, grazie alle sue indicazioni, abbiamo recuperato l’orientamento, ma ancora ci chiediamo quale è il segreto dei baffoni.


    8 thoughts on “Campione mondiale

    1. ma massimì!
      la nuova versione di ast è fenomenale, e le foto iperpixelate permettono pure di fare una visita ortodontica online a rem.
      :0

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.