info

For any information, suggestions or greetings, write to rem@architettisenzatetto.net

18 thoughts on “info

  1. un commento a margine.
    ma in questo blog l’ora giusta mai, no…
    è una scelta per depistare sulla location della redazione?
    vabbè lo sapete che sono joja, che c’è?
    sono in fase 9h, lasciatemi stare

  2. Il nuovo layout mi disorienta un po’. Forse ci si farà l’abitudine. L’impostazione promette molto anche se non mi piace che la riga “Meta/OldBlog/ecc” si abbassi (e si abbassi in modo variabile) quando scorro quella superiore.

    1. anche noi avvertiamo lo steso problema, vedilo come un allenamento jedi: devi “sentire” il pulsante, non vederlo…
      ehi, ma ti ho mai detto che hai il più bel tumbler di foto di architettura del web italico?
      Ti posso fare qualche domanda a riguardo?

      1. @ Rem
        Esageri. E’ un’esagerazione che volutamente precede una domanda cui non ci si può sottrarre? Per altro nel tumblr ci sono l’e-mail e un formspring (che non so neppure se funziona perché nessuno se l’è mai filato).
        Si aggiunga che non ho chiesto il permesso di venir qui a dir la mia e mi si fa notare che tu invece sì. Infine, giusto per non tenermi dentro niente, se in questo blog ci fosse quella cosa che ti avvisa in caso di risposte al proprio commento mi ci iscriverei, che non ricordavo più in che post avessi commentato.

        1. io il tuo formspring l’ho compilato. adesso non ricordo bene, c’era una domanda mi pare…

        2. ciao andreoide, quel coso che ti avvisa in caso di risposte al proprio commento non so come si attivi, come vedi è tutto un work in progress e ogni giorno scopriamo cose nuove di wordpress. Ti dico come faccio io a tenere sotto controllo i commenti: in meta c’è “RSS dei commenti”, lì puoi vedere tutti gli ultimi commenti e orientarti tra le risposte.
          E poi cos’è questa storia che devi chiedere il permesso per dire la tua? Questo blog è fatto apposta! sei caldamente, vivamente, obbligatoriamente obbligato e dire la tua, quando e come ti aggrada.
          Per il tumblr, poi, io ho una certa allergia nel senso che ancora non ho capito bene come funzioni. In genere mi sono fatto l’idea che il tumblr abbia una funzione personale e semiprivata, diciamo poco incline alla conversazione. E questo mi scoraggia dal lasciare commenti o domande, tanto più che, correggimi se sbaglio, per commentare c’è bisogno comunque di avere un account tumblr.
          Detto questo: il tuo commento è un “sì, puoi farmi una domanda”?

          1. @Zaha. Caspita, non ho ricevuto alcuna domanda, sarei stato felice! Ho appena (dovrei) aver reso possibili anche domande anonime con Formspring.
            @Rem. Stai facendo salire l’aspettativa: poi mi emoziono.
            Ho un tumblr perchè è meno impegnativo di un blog (un blog in wordpress poi è un passo da giganti) e per dare delle referenze all’Andreoide che commenta qua e là. E’ vero che Tumblr favorisce la Tumblr-community, ma vabbè.

            1. non ricordo assolutamente come sono finita a compilare il tuo formspring, un po’ di tempo fa, né se effettivamente ho poi inviato la domanda (che non ricordo assolutamente).

              1. ma siamo sicuri che fosse andreaoide, non è che ti stai confondendo con qualche altro tumblr?

  3. caro andreoide,
    guardando il tuo tumblr e ltri in rete mi accorgo che molte delle cose più interessanti sull’architettura non vengono dai critici ma dai fotografi. Ovviamente non posso generalizzare, ma trovo illuminanti certi scatti, certe angolazioni, per descrivere con intelligenza l’architettura e l’ambiente urbano.
    Pensi che questo rifiorire della fotografia di architettura sia un po’ l’effetto di una critica debole?
    In generale quali sono i tuoi fotografi di riferimento, hai delle precise preferenze?
    Per ultimo, ti cimenti anche tu con la fotografia?

    1. [notturno] Tre domande anzi di più; tre sono i punti interrogativi. Inadatto alla risposta il qui-presente sia a quest’ora sia domattina. Nulla da dichiarare. Non mi illumino spesso.
      E’ inopportuno aver intasato di commenti questa importante pagina di info.
      Il tumblr è il diario in cui da liceale appiccicavo le foto o le citazioni di Jim Morrison. Vorrei avere risposte serie ma non ne ho. Vorrei fare foto belle ma hanno avuto la pazienza e la bravura di farle i coniugi Seier. Penso che gli architetti dovrebbero parlare il meno possibile di architettura con gli architetti.

      1. e infatti il post con maggior numero di commenti è quello che riguarda l’estetica dell’architetto. a riprova dell’inguaribile narcisismo della categoria…

  4. Caro collega,

    sono Hugo Graff, architetto e designer, e ti scrivo perché desidero invitarti nel mio video blog, lo spazio on line dove espongo quella che considero la nuova visione dell’architettura.

    Coordino un atelier di progettisti specializzato in opere visionarie di macroarchitettura monumentale in legno, con sedi a New York, Milano, Mumbai, Kyoto.

    Come vedrai seguendo il mio video blog, ( http://www.youtube.com/watch?v=EWcT7YHU2pg ) abbiamo elaborato progetti che spaziano in tutto il mondo, sviluppando soluzioni semplicemente geniali utilizzando il legno come materiale.

    Soluzioni che, ne siamo certi, sapranno “aprire” anche a te nuove strade per rendere sempre più importante quello che considero il lavoro più bello del mondo: il nostro.

    Abbandonatevi alla vostra visione,

    Hugo Graff

    http://www.hugograff.com

    http://www.twitter.com/hugograff

  5. viaggidiarchitettura.it – è un tour operator, leader nell’organizzazione di viaggi in luoghi-culto dell’architettura contemporanea, per addetti ai lavori, amanti del design ed appassionati. Il nostro sito, aggiornato quotidianamente, offre una visione approfondita e costante su idee, realizzazioni, autori e mete alternative dell’architettura europea e del mondo.

    viaggidiarchitettura.it vi segnala che attualmente è on line un altro programma di viaggio per il Brasile (16 – 26 settembre):

    http://www.viaggidiarchitettura.it/prossime-partenze/brasile-i/

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.